Prestito da 1000 euro

  • Come selezionare la migliore offerta 
  • Quali fattori tenere in considerazione nella scelta: durata (fino a 120 mesi), tempi di ottenimento, tasso di interesse annuo (a partire dal 2%)
  • Guida step by step per ottenere un prestito di 1000 euro

I migliori istituti di credito che concedono un prestito da 1000 euro

Importo del prestito
Mostra tutti
Durata
mesi
Mostra tutti
mesi
Aggiornato Giugno 15, 2024
14.508 hanno scelto questo negli ultimi 31 giorni
7.5
Recensione
Importo del prestito 2.000 – 75.000 €
Durata 61 – 2555 giorni
Tasso percentuale annuo 5.2 – 16.4 %
Pagamento stimato Lunedì 09:00
  • Processo rapido
  • Finanziamento 100% online
  • Richiesta personalizzata
Esempio: Importo richiesto 19.094,21 euro: TAN fisso 3,4 %, TAEG fisso 4,04 %, in 120 rate da € 193. Spese, già incluse nel calcolo del TAEG: commissioni Intermediario incaricato per istruttoria pratica € 0,0, commissioni istruttoria pratica € 500,00, imposta di bollo/sostitutiva € 16,00, interessi € 3.549,79. Importo totale del credito: 23.160,00 euro. Periodo compreso tra 61 giorni e 2.555 giorni. Il TAEG annuo minimo è del 5,2% e quello massimo del 16,4%. (Pubblicità)
3.069 hanno scelto questo negli ultimi 31 giorni
7.9
Recensione
Importo del prestito 2.000 – 75.000 €
Durata 61 – 2555 giorni
Tasso percentuale annuo 5.2 – 16.4 %
Pagamento stimato Lunedì 08:00
  • 100% online
  • Il tuo prestito pre-accettato all’istante
  • Gratuito e senza impegno
Esempio: Prestito Personale di importo pari a € 15.000 da rimborsare in 60 mensilità di 283,74€. TAEG fisso: 7,42 %. TAN fisso: 4,96 %. Interessi totali dell’operazione: 2.024,40€€. Importo totale dovuto per il prestito 17,024,40 €. Il TAN e il TAEG annuali variano a seconda del profilo dell’utente e del prodotto selezionato. Periodo compreso tra 61 giorni e 84 mesi. Il TAEG annuo minimo è del 5,2% e quello massimo del 16,4%. (Pubblicità)
817 hanno scelto questo negli ultimi 31 giorni
7.7
Recensione
Importo del prestito 5.000 – 75.000 €
Durata 36 – 120 mesi
Tasso percentuale annuo 3 – 10 %
Pagamento stimato Luglio 1, 2024
  • Nessun garante richiesto
  • Riceverai tutte le informazioni in modo veloce
  • Rimborso leggero fino a 10 anni in piccole rate
Esempio: Importo messo a disposizione del consumatore: 25.000 €. 120 rate mensili da 282,77 €. TAEG 6,61%. Importo restituito: 33.932.40€. Periodo compreso tra 36 mesi e 120 mesi. Il TAEG annuo minimo è del 3% e quello massimo del 10%. (Pubblicità)
977 hanno scelto questo negli ultimi 31 giorni
7.8
Recensione
Importo del prestito 1.000 – 60.000 €
Durata 12 – 120 mesi
Tasso percentuale annuo 2 – 17.887 %
Pagamento stimato Luglio 1, 2024
  • Preventivi personalizzati
  • Completamente gratuito e senza impegno
  • Con 10 anni di esperienza
Esempio: TAN fisso a partire da 3,75% – Importo messo a disposizione del consumatore: 25.000 € – 120 rate mensili da 282,77 € – TAEG 6,61%. Importo restituito: 33.932.40 €. Periodo compreso tra 12 mesi e 120 mesi. Il TAEG annuo minimo è del 2% e quello massimo del 17,887%. (Pubblicità)
Nuovo prodotto
9.0
Recensione
Importo del prestito 1.000 – 50.000 €
Durata 6 – 84 mesi
Tasso percentuale annuo 4.99 – 16.74 %
Pagamento stimato Luglio 15, 2024
  • Richiedi un finanziamento in 3 minuti
  • Esito finale entro 24h
  • Prestiti a tasso fisso e rate costanti
Esempio: Per un importo totale di 10.000 € rimborsabile in 84 mensilità di 140,77 €. TAEG fisso: 4,99 % (esclusa l’assicurazione facoltativa, in caso di scelta dell’assicurazione il tasso promozionale decade). TAN fisso: 4,49 %. Costo del servizio: 131,71 €. Interessi totali dell’operazione: 1.692,97 €. Importo totale dovuto per il prestito 11.824,68 €. Il numero di rate disponibili va da un minimo di 6 mesi ad un massimo di 84. l TAEG min applicabile è del 4,99% e quello massimo è del 16,74% (Pubblicità)
Om LoanScouter

Cosa sapere sul prestito da 1000 euro

Nel panorama dei prestiti esistono diverse alternative ed opzioni, dalle più piccole alle più grandi.

Mille euro è una cifra sicuramente ridotta, ma che può risolvere diversi problemi e imprevisti. L’importante, però, è imparare ad orientarsi e quindi scegliere al meglio.
Questa guida può rappresentare una risorsa per scoprire:

  • Come ottenere un prestito da 1000 euro 
  • Quali sono le condizioni richieste dai principali istituti di credito per la concessione
  • Quali fattori tenere in considerazione nella scelta e quindi come scegliere l’istituto di credito che meglio si adatta alle proprie esigenze
  • I motivi per cui richiedere un prestito da 1000 euro: dagli imprevisti alle piccole spese
Richiedere un prestito di 1000 euro può richiedere una pratica snella e veloce. È importante confrontare tutte le compagnie di credito per trovare la soluzione più adatta alla propria condizione finanziaria. 

Perché chiedere un prestito da 1000 euro immediato

Ci possono essere tante ragioni per cui valutare l’opzione di un prestito di 1000 euro, o di importo persino minore. Non serve andare in filiale per sostenere delle spese mediche improvvise, un regalo di matrimonio, o una vacanza. 

Oggi sono sempre di più gli istituti di credito che operano online con offerte interessanti per i prestiti. 

Prima di firmare un contratto, è importante confrontare con cura e attenzione le caratteristiche del prestito. Il tasso di interesse più vantaggioso, condizioni di rientro flessibili e garantite, anche una migliore assistenza cliente, tutti questi aspetti possono determinare un buon esito nel rapporto tra cliente e istituto.

Confrontare tutte le offerte è dispendioso e non vale la pena per piccoli importi. Il servizio di comparazione prestiti di LoanScouter è qui per aiutare i propri utenti a scoprire le offerte di prestito più convenienti.

Attivo già in tanti paesi in Europa, LoanScouter mette a disposizione la propria esperienza pluriennale nella ricerca e selezione delle proposte migliori.

Nessuno vuole pagare di più, per questo è importante confrontare con cura tutte le opzioni prima di fare la propria scelta. Con il simulatore di LoanScouter la ricerca è facile e si fa direttamente da casa.

La procedura di richiesta online è più agile e per questo un prestito immediato 1000 euro è offerto da tanti istituti che lavorano sul web. Prima di inoltrare la richiesta, però, è importante confrontare le migliori offerte. 

Pro e contro del prestito da 1000 euro veloce

In Italia sono sempre di più gli istituti di credito che offrono un prestito veloce da 1000 euro da restituire a rate di durata o importo variabile. 

A volte i clienti valutano il ricorso piccoli prestiti per far fronte alle emergenze. Anche per piccoli importi è importante conoscere pro e contro dei contratti più comuni. 

Vantaggi dei prestiti da 1000 euro

  • Pratica veloce e snella
  • Anche senza garanzie
  • Alcuni istituti concedono il prestito da 1000 euro a cattivi pagatori

Svantaggi dei prestiti da 1000 euro

  • Tasso di interesse e costi possono essere alti
  • A volte anche sui piccoli importi si richiede una garanzia
  • A volte si chiede un limite d’età

Esempio di prestito rappresentativo:

Importo del prestito6 000 €
Numero rate48
Importo rata140,17 € – 151,60 €
Tasso di interesse annualeMin. 5,73 % – Max 9,80 %
Durata minima – massima12 – 240 mesi
Tassa di iscrizione0 €
Totale interessi728,16 € – 1 276,80 €
Totale pagamenti6 728,16 € – 7 276,80 €
Usare il comparatore permette di simulare le condizioni per richiedere prestiti da 1000 euro in 24 ore. Solo così si può risparmiare sulla spesa complessiva relativa al costo del denaro.

FAQ: Domande frequenti sul prestito da 1000 euro in 24 ore

Come fare se serve un prestito da 1000 euro?

Confrontare le diverse offerte sul mercato permette di trovare gli istituti che offrono piccoli importi. Solo così si può sapere a chi inoltrare la propria richiesta e ottenere un risparmio sul costo del prestito. 

Quali istituti offrono il prestito da 1000 euro senza garanzie?

Per ottenere un prestito da 1000 euro immediato senza garanzie bisogna essere correntisti della banca. Un’altra opzione è ricorrere all’aiuto di un garante, cioè una terza persona che si impegna a intervenire per aiutare il richiedente a pagare le rate. 

In quante rate si restituiscono 1000 euro?

Di solito questo prestito si restituisce in un anno, se l’importo è maggiore anche la durata del prestito lo sarà ma a questo punto potrebbe avere un costo più alto. 

I prestiti di 1000 euro sono tutti uguali?

No. Ogni istituto di credito offre condizioni specifiche per i propri clienti e per questo motivo è importante confrontare tutte le offerte attive sul mercato dei prestiti. Anche piccole differenze nel tasso di interesse o la durata dei pagamenti può determinare un risparmio notevole. Con il simulatore di LoanScouter è possibile trovare le condizioni ideali in base allo stato finanziario di partenza. 

Come si chiede un prestito da 1000 euro senza busta paga?

Non sempre è necessaria la busta paga per ottenere un finanziamento. Si deve essere in grado di dimostrare un’entrata fissa. Questa può provenire da fonti diverse come la pensione, altri redditi o il lavoro autonomo. 

Come chiedere un prestito da 1000 euro senza busta paga

Trattandosi di un importo limitato, non tutti gli istituti offrono la possibilità di stipulare prestiti pari a soli 1000 euro. Quindi, il primo passaggio da fare, è quello di controllare, utilizzando l’apposito filtro, gli istituti di credito che consentono la possibilità di ottenere in prestito solo 1000 euro. 

Una volta individuate le possibili opzioni, poi, nel processo di selezione potranno assumere rilievo aspetti come il tasso di interesse praticato e i tempi di ottenimento del prestito, la durata. In genere la procedura è molto semplice, e richiede di indicare alcuni dati ed informazioni personali e, ovviamente, di presentare una garanzia reale o personale.

I requisiti per l’ottenimento di un prestito di 1000 euro

Gli istituti di credito prevedono, di solito, dei criteri per la concessione di un prestito come 1000 euro. In primis, viene in rilievo la garanzia. Questa può essere costituita sia dalla busta paga sia, se sono consistenti, da redditi di altra natura (es. Cedolino della pensione) ovvero da pegni, ipoteche e garanzie personali da parte di terzi, come ad esempio un fideiussore. 

Assume rilievo anche il merito creditizio, e in particolare il non avere subito protesti. Se si è iscritti nel registro dei segnalati, potrebbe essere più difficile, anche se non impossibile, ottenere un prestito. Bisogna, infine, avere almeno 18 anni.

Calcolatore del prestito

Inserisci i dettagli del tuo prestito.

100 € 4.000 €
1 mesi 96 mesi
0 % 30 %

Pagamento mensile extra

Costi totali

Rimborso

Calcolare
Calcolare

Conclusione

Quella di 1000 euro è una cifra piuttosto ridotta, che tuttavia può soddisfare piccole spese, esigenze, imprevisti. Ad esempio potrebbe essere richiesta per pagare un intervento dal dentista, oppure per comprare il telefono dei nostri sogni o magari una vacanza tanto desiderata. 

In ogni caso, chi ricerca una cifra come 1000 euro tiene in genere in considerazione vari fattori e parametri per orientarsi nella scelta. Fattori come: il tasso di interesse praticato, la durata, i tempi di ottenimento. Si prende in considerazione anche l’APR, che rappresenta un indicatore del costo del prestito comprensivo sia del tasso di interesse che delle altre spese e commissioni.

LoanScouter > Prestito da 1000 euro